Di Greta Pieropan
Wonder nonna!

La festa dei nonni è a ottobre, ma Ikea non dimentica mai di giocare sui momenti più teneri della quotidianità, di cui i prodotti che produce fanno parte. Lo spot che ci ha colpito vede protagonisti due fratelli, che in attesa dei genitori decidono di preparare loro la cena; peccato che i due non abbiano troppo talento con le quiche. 

La dimostrazione che guardare Masterchef fa male e che una bella pasta col burro risolve molte situazioni difficili. Ma non disperate! Come in ogni favola che si rispetti arriva la fata madrina. Dopo un risultato storto e immangiabile, i nostri fratellini convocano la loro arma segreta, la vera Masterchef delle famiglie italiane, colei che non accetta mai un no come risposta perché ai suoi occhi segnerebbe l’inizio del finimondo. L’unico rimedio per lei al fatidico “non ho fame” sarebbe rimpinzare i nipoti col metodo oca da foie gras per annientare la loro resistenza. Per chi non lo avesse capito, la nonna. La loro nonnina, che somiglia a quella di Titti, risolve in un lampo il problema cena e pulizia della cucina, lasciando i nipoti a fare una bella figura accanto alla tavola imbandita davanti ai genitori appena tornati a casa. E la nonnina? Nascosta nell’armadio, come nelle migliori tradizioni! Addirittura il padre, rientrato a casa, le appoggia il cappotto sopra senza rendersene conto. La nonna è l’emblema della famiglia e della tradizione e di quei valori che Ikea vuole sostenere ed esaltare. Nonostante giochino spesso su cliché e situazioni alla “mulino bianco”, Ikea sa creare sempre spot in cui il prodotto è messo in evidenza ma come parte di una quotidianità semplice e frizzante, che ci conquista e diverte. Bravi!

Ma non sedetevi sugli allori (o sui mobili Ikea nuovi!), pubblicitari, vi teniamo d’occhio!    

La La TIM
In tempi di riscoperta del musical (vedi La La Land), TIM azzecca la comunicazione con uno spot che ha fatto impazzire giovani…
Buon 14 febbraio, amore
“A San Valentino mettila a 90 gradi. Se la ami davvero, fare il bucato sarà semplicissimo”. Così recita il cartellone…
L'offesa corre sui social
Le destinatarie principali di insulti sui social sono le donne, alle quali è rivolto il 63 per cento di tutti i contenuti…
Il robot "umanizzato" che piace
I robot ruberanno 5 milioni di posti di lavoro entro il 2020: lo dice uno Studio del Forum economico mondiale. Le persone,…
Archivio Antispot
LE PREDESTINATE (Redazione) 13/12/16 16:58
UN REGALO DIVERSO (Redazione) 13/12/16 16:53
UNO STRANO MODO DI ESSERE TRENDY (Redazione) 23/11/16 16:04
CHIAPPE DANZANTI E FELICI (Redazione) 23/11/16 15:58
Strane condivisioni (Camilla Montalto) 04/10/16 16:55
Un sogno terribile (Camilla Montalto) 04/10/16 16:48
In quei giorni... (Greta Pieropan) 01/07/16 12:44
Bianco e virile (Greta Pieropan) 01/07/16 12:41
Volate basso (Greta Pieropan) 06/05/16 17:59
Alluci al mare (Greta Pieropan) 06/05/16 17:55