“Chimicamente parlando: frequenze periodiche” …va in onda!
Dieci gruppi, dieci elementi della tavola periodica da portare in radio
Redazione | 2 May 2019

Un format radiofonico interamente creato dagli studenti sulla tavola periodica. È questo il progetto portato avanti dal Liceo Scientifico Augusto Righi di Bologna.

Nell’ambito delle attività di alternanza scuola/lavoro che NetLit ha organizzato per questo anno scolastico che sta volgendo al termine infatti c’è anche un format che celebra i 150 anni della tavola periodica.

I ragazzi della 4^E e 4^D, seguendo le indicazioni di Riccardo Tagliati (Direttore di Radio Città del Capo) e dei loro docenti che coordinano il progetto a livello scolastico, hanno creato un format radiofonico in cui, in massimo 20 minuti, approfondiranno un elemento specifico della tavola periodica, dal litio al cobalto, dall’oro al magnesio, passando per il tantalio e il mercurio. 

Nel corso di questi mesi di alternanza gli studenti hanno potuto non solo scoprire da vicino “come funziona” una trasmissione radiofonica e lavorare alla realizzazione del loro format, ma per capire quante sfaccettature possono avere le professioni in questo ambito hanno anche visitato  gli studi di Radio Città del Capo e di Fonoprint (celeberrimo studio di registrazione che ha fatto la storia della musica italiana).

Qualche giorno prima di mettersi all’opera e registrare le trasmissioni a scuola, grazie al radiokit che è stato posizionato nei locali del Liceo Righi, i ragazzi hanno avuto anche l’opportunità di porre domande sul proprio elemento al dottor Nicola Armaroli, chimico, dirigente di ricerca presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche e direttore della rivista scientifica Sapere.

Le dieci trasmissioni che hanno realizzato per il format, ribattezzate “Chimicamente parlando: frequenze periodiche”, saranno disponibili anche online, in podcast, oltre a essere trasmesse in tutta Italia sulle frequenze delle cinque radio di NetLit - media literacy network. 

Commenti