CinemAmbiente, stasera la cerimonia di apertura col presidente e attivista Anote Tong
Dal 31 maggio al 5 giugno, la 21° edizione da quest’anno aperta anche alle scuole con CinemAmbiente Junior
Serena Mosso | 31 maggio 2018

Oggi inizia la 21° edizione del festival CinemAmbiente, destinato a protrarsi a Torino fino al 5 giugno. Fondato e diretto da Gaetano Capizzi,  dal 1998 CinemAmbiente presenta ogni anno circa 100 film in concorsi nazionali e internazionali ed è il primo festival a “emissione zero”: realizza prodotti con materiali riciclati e certificati Ecolabel e FSC, utilizza materiali ecosostenibili in linea col protocollo dell’Agenda 21 e riesce a compensare le sue emissioni di CO2.

Quest’anno i film sono stati selezionati tra oltre 3200 iscritti, un record nelle cifre come nei temi: rispetto agli anni precedenti si spazia ora ancor più significativamente dall’evoluzione della scienza e della tecnologia ai modelli di sviluppo ecosostenibili, dalla tutela dell’ambiente alle grandi battaglie di conservazione e salvaguardia della Terra.

Tra le tante novità di quest’anno c’è CinemAmbiente Junior, il concorso nazionale rivolto alle scuole Primarie e Secondarie di I e II grado a cui hanno potuto partecipare cortometraggi a tema ambientale di durata non superiore ai 10 minuti. Gli studenti interessati hanno iscritto i propri progetti sul sito www.cinemambiente.it fino al 31 marzo 2018 e stanno aspettando con trepidazione il 5 giugno per scoprire i vincitori.

La cerimonia di inaugurazione si terrà stasera alle ore 21, presso il Cinema Massimo (Sala 1, via Verdi 18, Torino). Aprirà l’evento Il punto di Luca Mercalli, a cui seguirà la proiezione del documentario in anteprima in Italia Anote’s Ark di Matthieu Rytz (Canada 2017, 76’). Anote Tong in persona, Former President della Repubblica di Kiribati e protagonista del documentario, nonché leader della lotta internazionale contro i cambiamenti climatici e il riscaldamento globale, dialogherà col pubblico al termine della proiezione.

Clicca qui per consultare il programma del Festival.

 

Anche quest’anno il Festival CinemAmbiente si è avvalso di tante e preziose collaborazioni: Museo Regionale di Scienze Naturali, ITCILO, Unep, Università di Torino, Legambiente, Museo A come Ambiente, Centro Studi Sereno Regis e tante altre realtà cittadine. Il Festival è realizzato con il supporto di molteplici sponsor, della Regione Piemonte e della Città di Torino.

Commenti