Una classe del liceo Amaldi di Novi Ligure
Una classe del liceo Amaldi di Novi Ligure
A Novi Ligure un'intera classe si vaccina per venire incontro al compagno malato
R.B. | 9 luglio 2018

Un'intera classe, la 5 E del liceo scientifico Amaldi di Novi Ligure, ha scelto di vaccinarsi per venire incontro alle esigenze di un proprio compagno affetto da un osteosarcoma che lo costringe a lunghi periodi di cure e lo espone al rischio di infezioni che per lui possono essere molto più gravi di quanto non lo sarebbero per una persona sana.

La malattia e le cure invasive hanno debilitato il fisico del ragazzo e compromesso il suo sistema immunitario che, se colpito anche solo da una semplice influenza, potrebbe subire conseguenze molto serie.
A tal proposito, ha dichiarato la professoressa di Scienze, Monica Lupori: "Ho spiegato ai ragazzi i rischi che correva Simone, abbiamo iniziato un percorso di consapevolezza sul funzionamento dei vaccini e sull’immunità di gregge. A parte qualche perplessità iniziale, la proposta è poi stata accolta da tutti con entusiasmo e i ragazzi si sono vaccinati in blocco".

Per il loro gesto, i ragazzi hanno ricevuto un encomio da parte del Consiglio regionale del Piemonte, consegnato dal presidente Nino Boeti, il quale ha evidenziato l’alto valore formativo ed etico del gesto degli studenti, alle prese in questi giorni con gli esami di Maturità. 

Commenti