Il logo della nuova iniziativa giornalistica di Milena Gabanelli
Il logo della nuova iniziativa giornalistica di Milena Gabanelli
Gabanelli: nel 2036 un insegnante con 40 anni di contributi andrà in pensione con 1.200 euro al mese
R.B. | 4 settembre 2018

Allarmante stima di Milena Gabanelli. La popolare giornalista, oggi collaboratrice di La7 e del Corriere della Sera, ha fatto luce sulle prospettive pensionistiche di un insegnante che andrà in pensione nel 2036 con 40 anni di contributi. Ebbene, rivela la Gabanelli che, mentre un suo collega che va in pensione oggi, godendo ancora, almeno in parte, del sistema retributivo (del tutto abolito dalla riforma Fornero), percepisce circa 1.550 euro al mese, un docente che abbia conquistato un posto fisso a 27 anni riceverà un assegno pensionistico di appena 1.200 euro

L'approfondimento della Gabanelli rivela anche che l'INPS incassa 227 miliardi di euro l'anno e ne spende ben 265 per erogare le pensioni agli oltre 13 milioni di pensionati italiani, il che significa che la parte mancante la versa lo Stato. Dati inquietanti, specie per ciò che concerne la tenuta e la coesione sociale del Paese. 

Commenti