Legame tra cinema e musica in mostra a Torino
Soundframes. Cinema e Musica in mostra
Chiara Colasanti | 30 gennaio 2018

Avete un anno di tempo per immergervi in una mostra che vi condurrà, mano nella mano, nella relazione che da sempre è intercorsa tra musica e cinema. Tecnologie intelligenti e cuffie wireless vi faranno immergere, all'interno del Museo del Cinema di Torino, in una dimensione parallela, quasi come se fosse una pellicola a parte, a metà strada tra palco e sala cinematografica.

9 aree tematiche, oltre 130 sequenze di film proiettate su 60 schermi per un totale di 90 metri di proiezione lineare per oltre un secolo di questa prolifica storia d'amore tra musica e immagini in movimento, che si conclude con una partecipazione attiva del visitatore nell'interazione tra melodie e la Settima arte nelle sei stanze interattive create ad hoc. 

Soundframes. Cinema e Musica in mostra è un progetto nato da un concept di Donata Pesenti Campagnoni e a cura di Grazia Paganelli e Stefano Boni. Co-curatore è Maurizio Pisani, direttore di SeeYouSound International Music Film Festival.

Commenti