Di Alice Lancella
Nuove startup: dai banchi di scuola alle cooperative

Continuiamo a viaggiare attraverso l’Italia alla scoperta delle iniziative promosse da Legacoop nelle scuole. Alice Lancella, 3° Grafica e Comunicazione, da San Pietro Vernotico in provincia di Brindisi, ci racconta cosa sta succedendo all’istituto IISS “

Studenti al lavoro all’interno di cooperative. È stato siglato un protocollo di intesa tra l’Istituto Superiore “De Marco Valzani” e LegaCoop Puglia

per un progetto di Alternanza scuola-lavoro. L’evento si è svolto presso l’Istituto alla presenza degli studenti, dei genitori, delle istituzioni locali e di qualche impresa del settore cooperativo.

Secondo quanto emerso dall’incontro al quale hanno partecipato il presidente della LegaCoop Carmelo Rollo, l’assessore regionale all’Istruzione e Formazione, Sebastian Leo, la coordinatrice Katia De Luca, la dirigente scolastica Stefania Metrangolo e il professor Franco Verrienti, dal progetto nasceranno delle vere e proprie cooperative gestite dagli studenti.

Il programma prevede varie fasi. Si comincerà con una serie di incontri di formazione alla realtà cooperativa tenuti sia dai docenti interni dell’istituto che da esperti della LegaCoop, si passerà poi all’osservazione sul campo della realtà cooperativa quando i ragazzi incontreranno i soci e lavoratori delle cooperative e potranno apprendere i metodi di lavoro e i modi di condurre un’azienda in cooperazione.

Si passerà poi alla realizzazione di vere e proprie cooperative tra ragazzi. Il percorso ha entusiasmato molto gli studenti che non vedono l’ora di passare alla creazione delle loro coop e di sviluppare un’idea imprenditoriale. Le idee formulate saranno poste al vaglio di una commissione che ne sceglierà tre dalle quali nasceranno delle vere e proprie cooperative che opereranno su piccole commesse proposte dalla LegaCoop e dall’Istituto.

La cooperativa è una forma imprenditoriale che garantisce un’equa distribuzione dei compiti e del valore di ogni socio, per cui ad ogni partecipante viene destina- to un ruolo pari a quello di tutti gli altri componenti. La costituzione delle aziende gestite completamente dai giovani distribuirà compiti tra essi che si assume- ranno la responsabilità di portare avanti un progetto di lavoro.

L’obiettivo del progetto di alternanza è la nascita di nuove startup, c’è grande attesa tra i ragazzi che parteciperanno a questo progetto veramente originale e stimolante; forti sono la curiosità, la voglia di mettersi in gioco e quella di capire come ci si possa avvicinare al mondo del lavoro.

 

Il rientro a scuola è sempre abbastanza un trauma nonostante tutti i lati positivi del caso: affrontato con il giusto stile però può riservare belle sorprese!
È davvero necessario il corpo femminile in una campagna pubblicitaria di un’adsl o di una catena di alberghi?
Isis e fortuna
A tu per tu con Alessandro Orsini, direttore dell’Osservatorio sulla Sicurezza Internazionale e professore di Sociologia del terrorismo alla LUISS
Rivoluzione sì...ma con stile
Donne protagoniste, imprenditrici, emancipate e contro l’idea che la società ha di loro, anche quando si tratta di come vestirsi
X37-B: uno spazioplano senza pilota
Lo space shuttle made in USA torna sulla Terra
En Marche verso il futuro
La Francia cambia volto con l’elezione di un nuovo giovanissimo leader, Emmanuel Macron che si racconta nel libro Rivoluzione
Archivio Attualità
Il futuro anteriore siamo noi (Redazione di Roma) 27/07/17 11:06
Il disastro invisibile (Anna Maria Cantarella) 27/07/17 10:56
Back to School in allegria con Mr.Wonderful! (Chiara Colasanti) 22/07/17 19:17
La parità nasce sui banchi (Redazione) 27/03/17 13:36
A scuola di cooperativa (Redazione) 27/03/17 13:31
Liguria on air (Redazione di Genova) 27/03/17 13:26
La forza del freddo (Mattia Bonanno, Andrea Miglio) 27/03/17 13:22
Indirizzo Comunicazione Musicale (Chiara Colasanti) 27/03/17 13:14
Rabbia Saudita (Giulia Toninelli) 27/03/17 12:47
Smartphone addicted (Gaia Ravazzi) 27/03/17 12:42