Di Chiara Colasanti
Jack Savoretti live all'Estathé Market Sound

Settembre è iniziato decisamente bene all'Estathé Market Sound di Milano, nonostante il maltempo che ha imperversato fino all'ultimo momento sulla città.  L'estate sta finendo, ma la musica ha anche il potere di farci sentire come se dovesse ancora iniziare e la voce di Jack Savoretti ha fatto il resto.

Appuntamento imperdibile con il Blue Note Summer Stage: Jack Jaselli in apertura a quello che, nonostante la pioggia, è stato un concerto ardentemente voluto, vista la quantità di persone che, in barba alle intemperie, è rimasta sotto al palco ad attendere l'inizio del concerto, che si è tenuto in sicurezza anche grazie ad una momentanea schiarita del cielo, grazie alla quale si è intravista anche una bellissima luna.
Oltre a Jack Jaselli, anche Violetta Zironi, con cui Jack Savoretti ha condiviso il palco per un paio di brani, per poi concludere, tutti insieme sul palco, con una versione "corale" di "Come Shine A Light".

Una location particolare per un artista che, sebbene dia l'idea di essere più da locale chiuso, con un'atmosfera intima e raccolta, è riuscito a tramutare lo spazio dell'Estathé Market Sound in un locale dove ritrovarsi con la compagnia di amici di sempre, per trascorrere in serenità un'ora e mezza di ottima musica, intervallata da risate e scambi di battute con il pubblico.

Pubblico calorosissimo che non ci ha pensato due volte e, abbandonate le sedie posizionate nell'area riservata al pubblico, si è riversato sotto al palco, per essere più vicini ancora al proprio beniamino.
Jack ha ringraziato più volte tutti i presenti e ha ribadito più e più volte il suo strettissimo legame con l'Italia (il padre è genovese, il nonno è stato partigiano) che si sta affezionando sempre maggiormente a lui e gli sta regalando tante soddisfazioni, anche se i giornalisti continuano a chiedergli se "Tie Me Down" sia stata scritta per "Cinquanta Sfumature di Grigio" e lui si ritrova a rispondere sempre che non è assolutamente vero.

Legame che ha sottolineato cantando "Changes" (canzone che suonano solo durante i live in Italia, visto che è la canzone che ha funzionato come "chiave di volta" per il successo nel nostro Paese) e, soprattutto, cantando la cover di "Ancora Tu" di Lucio Battisti a metà tra lo scanzonato e l'ossequioso, rendendo il risultato finale una reinterpretazione spettacolare e commovente di una delle canzoni più belle del cantautore di Rieti.
 

Sulla sua pagina Facebook trovate tutti gli aggiornamenti, intanto ecco le prossime date italiane, previste per fine ottobre:
29 ottobre Genova, Politeama Genovese
30 ottobre Mestre (Ve), Teatro Toniolo
31 ottobre Roma, Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli 

Pregi: L'attitudine e la voce graffiante di Jack hanno "magicamente" reso l'Estathé Market Sound un luogo "raccolto", per "pochi intimi"!
Difetti: Il maltempo che, nonostante il primo tentativo, non è riuscito comunque a rovinare la serata.
Scopriamo i ricordi dei Chainsmokers!
"Memories Do Not Open" è il primo album di studio del duo di DJ e produttori americani The Chainsmokers, composto da…
Juanes live: il Loco de Amor Tour arriva a Milano!
Il 14 luglio al Fabrique di Milano è andato in scena un vero e proprio spettacolo musicale rappresentativo di una parte…
I 5 Seconds Of Summer conquistano Milano!
Il sold out da mesi la diceva già lunga: il 9 maggio 2015 per moltissime fan (permettetemi il femminile: ho visto anche…
Gli “Aria su Marte” sono la luce “Oltre il buio”
La differenza tra chi fa musica per puro divertimento e chi invece si lancia in questo mondo cercando di farne una scelta…