Una canzone è una poesia?
Non solo il grande cantautorato. Possiamo considerare poesia anche la musica rap?
Tommaso Valentini | 28 April 2021

Nel 2016 l’Accademia di Svezia ha assegnato il premio Nobel per la letteratura a Bob Dylan, cantautore statunitense con la seguente motivazione "per aver creato nuove espressioni poetiche all'interno della grande tradizione della canzone americana". Il Nobel è considerato il premio più prestigioso del mondo e fino al 2016 era stato assegnato innanzitutto a poeti, autori di romanzi e saggi e drammaturghi. L’assegnazione ad un cantautore ha spaccato l’opinione pubblica del tempo e ancora oggi dà luogo a discussioni e dibattiti.

Il dibattito

Da una parte ci sono coloro che ritengono rivoluzionaria la scelta dell’Accademia di attribuire al testo delle canzoni di Bob Dylan una vera e propria dimensione letteraria; il valore della canzone viene riconosciuto e considerato degno di un premio importante come il Nobel. Dall’altra parte si schierano coloro che non ritengono che la canzone possa essere paragonata alla poesia e considerata come un genere letterario. L’opinione più diffusa considera la letteratura come una forma d’arte che si esprime attraverso la scrittura di testi di cui si può fruire senza il supporto di altre forme espressive. La poesia è forse la forma più elevata di letteratura, ma fanno parte della letteratura anche il teatro e la prosa. Il testo delle canzoni è inseparabile dalla musica, le canzoni non sono fatte per essere lette, ma per essere ascoltate e quindi il testo di una canzone non può essere considerato un’opera letteraria. 

Cantautorato italiano

Questa ipotesi ci dà la possibilità di interrogarci prima di tutto su come sia cambiato il cantautorato italiano, in particolare su quali siano i cantautori più amati dai giovai, quelli a cui una giuria di ragazzi assegnerebbe il premio Nobel. Alcune canzoni di cantautori italiani degli anni '70 e '80 hanno fatto la storia della musica italiana per le parole, il tema trattato, la melodia, o solo perché esprimevano un sentimento comune a tutti come l’amore. Alcuni cantautori hanno portato la canzone italiana a livelli altissimi trattando argomenti come i conflitti sociali, l’amore e anche temi politici. Alcuni testi possono veramente essere paragonati a veri e propri componimenti poetici come i testi di De André, De Gregori, Vecchioni e Guccini. Anche le canzoni di Venditti, Baglioni, Cocciante, Vasco Rossi, Lucio Dalla, Pino Daniele possono essere lette prima che ascoltate: alcune frasi di canzoni di questi autori sono diventate di uso comune. I giovani conoscono i cantautori del passato sia perché la loro musica è parte del bagaglio culturale di tutti, sia perché in famiglia continuano ad essere ascoltati.

Adolescenti e musica

La musica accompagna le nostre giornate e i nostri momenti più importanti, per questo spesso colleghiamo le canzoni a momenti particolari della nostra vita e per questo alcune frasi prese dalle canzoni le usiamo per fare delle dediche, dei biglietti di auguri, per i messaggi su Whatsapp o come frasi per i social e per i selfie. Il mercato discografico oggi è in grande crescita ma è profondamente cambiato. I gusti musicali dei ragazzi di oggi sono molto diversi da quelli dei loro genitori così come è diverso il modo di ascoltare musica. Un tempo si doveva avere uno stereo, un musicassette o un cd, oggi la musica la si ascolta sono in formato digitale. I generi musicali preferiti dai ragazzi sono il rap e il trap. Questo tipo di musica rappresenta un po’ la colonna sonora della nostra epoca, le canzoni rap possono sembrare ad un primo approccio solo parole slegate urlate con rabbia, a volte addirittura con violenza, incomprensibili almeno ad un primo ascolto che trattano temi come la povertà, il razzismo, la droga ma i giovani ricercano i testi su internet, li imparano a memoria e li fanno propri. I testi delle canzoni rap verranno mai considerati una forma di poesia e quindi meritevoli di vincere un premio prestigioso come il Nobel per la letteratura, oppure una canzone è un tutt'uno inscindibile di musica e parole? La risposta forse possiamo darcela ognuno per conto proprio provando a leggere il testo di una canzone che ci piace…. è ancora così bella?

Commenti
SEGUICI CON
pagina Facebook pagina Twitter profilo Instagram