Piemonte
Incidente sulla funivia del Mottarone: cade una cabina
«Sicuramente la cabina è caduta da un punto alto, adagiandosi ai piedi di un bosco con alberi molto alti. Naturalmente è distrutta, accartocciata, visto il punto da dove è precipitata»
Giulia Orioni | 23 May 2021

Una vera e propria tragedia quella che si è verificata a Verbania nella mattinata di domenica 23 maggio: è avvenuto un incidente mortale lungo la funivia di Mottarone, recentemente rimessa in funzione. Una cabina si è staccata, causando diverse vittime. La fune dell'impianto li ha abbandonati quasi in vetta, cioè in uno dei punti più alti dove la struttura è più lontana da terra.

Prime ricostruzioni

Dalle prime ricostruzioni, possiamo affermare che le persone coinvolte dovrebbero essere una quindicina, compresi alcuni bambini. Circa dodici di esse sono morte, e i due bambini, di 9 e 5 anni, sono in "gravi condizioni" e sono stati trasportati all'ospedale di Torino in elicottero.

«Distrutta, accartocciata»

La funivia, con un tragitto di 20 minuti, raggiunge la quota di 1491 metri. Per garantire una revisione completa fu chiusa nel 2014, ma nell’agosto del 2016, é stata inaugurata la riapertura.

Rai News ha contattato telefonicamente Walter Milan, un componente del soccorso alpino, il quale dichiara che «Sicuramente la cabina è caduta da un punto alto, adagiandosi ai piedi di un bosco con alberi molto alti. Naturalmente è distrutta, accartocciata, visto il punto da dove è precipitata».

Commenti
SEGUICI CON
pagina Facebook pagina Twitter profilo Instagram