5 mosse per passare da emergente a rapper di successo
I consigli di Antonio Bonifacio, giovanissimo rapper prodigio con migliaia di ascolti
Antonio Bonifacio | 31 maggio 2018

Ciao a tutti!

Sono Antonio Bonifacio, un rapper/trapper giovane ed emergente. Con i miei primi due lavori ho raggiunto subito i 60000+ ascolti e ora sto salendo grazie al mio ultimo singolo Ascolta Fuori da circa un mese su Spotify, iTunes, Google Play e tutti i digital store. Ho creato una casa discografica e di produzione, Alba Team Records, a cui ogni giorno arrivano decine di richieste per entrare. Oggi a tutti gli appassionati di questo genere voglio dare dei consigli molto utili ;-)

 

1 - Per fare rap o trap, non bisogna saper cantare necessariamente benissimo. Logicamente bisogna essere intonati e fare esercizi per i toni di voce. Poi se proprio non riuscite potete aggiungere un po' di Autotune, che vi correggerà la voce. Ma dovete stare attenti: se ne metterete troppo, la voce risulterà robotica e il rischio è di rovinare tutta la canzone;

 

2 - Vi serve la musica. Dovete trovare basi su cui lavorare e cantare. Se siete alle prime armi e non volete spendere sui produttori per un sound tutto vostro, potete scaricare gratis beat molto belli lo stesso da youtube.

 

3 - Il testo è a mio parere la cosa più importante della canzone. Bisogna sapere precisamente cosa si vuole dire e trasmettere il messaggio utilizzando le rime e una buona metrica. Più complesse saranno le rime e i termini che utilizzerete e più intelligenti sembrerete. Ma è importante anche trovare giusti incastri: quello che scrivete deve attenersi al resto della canzone.

 

4 - La distribuzione: se non avete una distribuzione o casa discografica, si inizia pubblicando i propri lavori su YouTube, Se ottenete visibilità e un po' di successo lì, inizierete a creare accordi per mandare la vostra musica anche su Spotify, iTunes, Google Play e tutti i digital store. Se volete provare a entrare nel mio giro, scrivete a @albateamrecords su Instagram. Un membro dello staff vi risponderà.

 

5 - Il video: se volete fare più ascolti o viral click è importante anche creare un video di qualità, ovviamente andando a tempo sia con il playback che con i movimenti. Ingaggiate un videomaker o fatevelo realizzare da qualche amico che li sappia fare bene e con una buona risoluzione.

 

Un consiglio extra: non abbiate paura di spendere per le vostre canzoni. Il duro lavoro e i sacrifici saranno ripagati!

 

Buona fortuna a tutti!

 

Commenti