Sport
Toccare il cielo con un dito per abbattere i muri
A tu per tu con Arianna Sacripante, la campionessa di syncro con sindrome di down
Gaia Canestri | 8 October 2022


Determinata, coraggiosa, intraprendente e carismatica: tra il rumore dell'acqua, sogni sul futuro e ricordi delle esperienze vissute, Arianna Sacripante e i suoi genitori Laura e Valerio, mi hanno accolta e portata con loro nel luogo dove i sogni di Arianna si trasformano in volteggi e coreografie emozionanti: l'acqua. Arianna è infatti una nuotatrice artistica con sindrome di Down che si allena con il Progetto Filippide, programma che si…

L'accesso è riservato agli abbonati

Accesso a tutti i contenuti del sito
e all'edizione digitale del mensile
1 anno 5
Accesso a tutti i contenuti del sito
e all'edizione cartacea+digitale del mensile
1 anno 10
Sei già abbonato? Accedi

Il tuo contributo è essenziale per sostenere l'informazione di qualità e il mensile che coinvolge direttamente gli studenti italiani in un percorso di conoscenza e realizzazione dei media.