Taylor Swift, scala le classifiche e conquista un record dei Beatles
La cantante britannica in prima posizione nella classifica UK nell'arco di 259 giorni
Ilaria Diomedi | 29 April 2021

Taylor Swift dopo 10 album in studio e più di 600 nomination vinte, si è ritrovata con i suoi 3 album, "Folklore" (31 luglio), "Evermore" (18 dicembre) e "Fearless (Taylor's version)" (9 aprile), alla prima posizione nella classifica UK nell'arco di 259 giorni. I Beatles, ovvero coloro che detenevano il record, erano riusciti ad avere tre progetti in prima posizione, ma in 364 giorni. 

La cantante non ha ringraziato direttamente i suoi fan per questo record, infatti nei suoi post possiamo notare come non lo abbia nemmeno nominato, ha ringraziato però per aver fatto si che il suo album "Fearless (Taylor's version) sia: "il più grande album country della prima settimana degli ultimi 6 anni e la prima uscita del 2021". È stata una grande rivincita per la pop star quella di vedere il suo album, che è stata costretta a riregistrare in proprio, in prima posizione. La cantante britannica infatti ha deciso di riregistrare 6 dei suoi vecchi album, incisi con la sua ex etichetta discografica Big Machine Records, a seguito dell'acquisizione da parte del manager Scooter Brown di tutti i diritti delle canzoni. Taylor Swift si è detta alquanto tradita e delusa, e qui è arrivata la grande idea: incederli nuovamente, aggiungendovi però al titolo originale, la dicitura “Taylor’s Version” (per mettere in risalto la produzione indipendente delle registrazioni). Nei nuovi album potremmo trovare anche diversi inediti, canzoni composte e musicate anni fa, ma rimaste in archivio e mai condivise con il pubblico.

Commenti