Rocío Muñoz Morales
Rocío Muñoz Morales
Rocío Muñoz Morales, trent'anni di bellezza
R.B. | 12 giugno 2018

Trent'anni di meraviglia, auguroni a Rocío Muñoz Morales! Auguroni a un modella che ha saputo diventare una brava attrice e conduttrice televisiva senza smarrire la propria naturalezza, il proprio garbo e la propria signorilità. 

Auguroni a una ragazza che ha raggiunto un traguardo importante nel miglior modo possibile, con un uomo, Raoul Bova, che, al di là del suo indubbio fascino, e ogni giorno al suo fianco con amore e rispetto e una figlia, Luna, che a dicembre compirà tre anni e ha riempito la loro vita di luce e di speranza. 

Auguroni a una bellezza spagnola che si è integrata alla perfezione nel nostro Paese, al punto che ormai l'abbiamo adottata e lei ha adottato noi, in una fusione di popoli latini che rivela non solo un antico connubio ma anche una stima e un affetto reciproco che resiste nel tempo. 

Auguroni alla protagonista di una delle fiction più significative che siano andate in onda sugli schermi RAI: Tango per la libertà, ambientata nell'Argentina di Videla, ricostruendone la barbarie, la ferocia e le atrocità. 

Una ragazza che trasmette un'idea di serietà e di dolcezza, non la solita diva, montata e piena di sé. Una persona capace di ritagliarsi una propria dimensione e di conferire ad ogni ruolo la sua personalità, fino a creare una sorta di simbiosi con i propri personaggi. 

E poi quel fisico scultoreo, non ostentato ma reso un valore aggiunto dall'intelligenza di Rocío e dalla sua profonda religiosità, anch'essa non ostentata ma tenuta per sé, in una dimensione privata che conferisce un'aura di mistero ad una vita che potrebbe svolgersi interamente sotto i riflettori e invece riesce nell'impresa di essere autentica, tutelando gli affetti e i legami veri. 

Siamo, insomma, al cospetto di una persona genuina, bellissima ma non inquinata dalle scorie di questa stagione colma di finzione e cattiveria gratuita, seriamente innamorata e pronta a costruirsi un futuro insieme a coloro che sono entrati nel suo cuore e l'hanno resa migliore. 

Una ragazza umile e disposta a imparare, ad acquisire maggiori certezze e a crescere dal punto di vista umano e professionale. 

Una splendida persona, Rocío: a lei il nostro abbraccio e l'augurio di un domani prodigo di soddisfazioni. Siamo certi che le avrà. 

Commenti