Tre giocatrici giallorosse alla presentazione in Piazza di Spagna
Tre giocatrici giallorosse alla presentazione in Piazza di Spagna
È nata la squadra femminile dell'AS Roma
Nel pomeriggio di venerdì, Piazza di Spagna è stata teatro della presentazione ufficiale della prima formazione femminile della storia romanista...
R.C. | 10 settembre 2018

Nel pomeriggio di venerdì, Piazza di Spagna è stata teatro della presentazione ufficiale della prima AS Roma Femminile della storia. Le ragazze di Coach Betty Bavagnoli, sono scese lungo la scalinata di Trinità dei Monti, ognuna accompagnata da un calciatore della Prima Squadra.

LA PRESENTAZIONE

Il direttore generale giallorosso, Mauro Baldissoni, ha dichiarato che “Le ragazze della squadra femminile fanno parte della famiglia della Roma”. Anche il tecnico della squadra ha parlato ai microfoni dei giornalisti presenti: “Sono orgogliosa e contenta, vogliamo far appassionare le persone”. Il capitano Bartoli ha invece realizzato il proprio sogno: “Portare la fascia da romana e romanista è un onore”. 

LA PRIMA AMICHEVOLE

Due giorni dopo la presentazione, la squadra si è subito aggiudicata il primo trofeo in bacheca. Il largo successo sulla Florentia ha garantito alle giallorosse il trofeo “Luisa Petrucci”. Nonostante le tante assenze, le ragazze hanno dominato e sono andate in rete grazie alla doppietta di Serturini, il gol di Simonetti e l’autogol di Vicchiarello. Ora però inizierà la stagione e tutto si farà più difficile, a partire dal 22 settembre, giorno della prima gara: in trasferta a Sassuolo.

Il calcio femminile è un fenomeno in costante evoluzione, capace di coinvolgere un milione e mezzo di calciatrici e oltre 34.000 squadre giovanili in Europa. Dopo la Juventus e il Brescia, due delle migliori realtà 'rosa' del nostro paese, anche il club di James Pallotta ha tutta l'intenzione di puntare su una realtà ormai consolidata dello sport più seguito al mondo. 

Commenti