Emergenza e comunicazione
Nove video-pillole sul ruolo dell'informazione responsabile
Redazione | 27 April 2020

Codice Uno, tra i progetti vincitori del bando Miur 440 che ha come capofila l’Istituto Comprensivo di Savignano sul Panaro in rete con il Liceo statale Francesco Angeloni di Terni e il Convitto D. Cotugno de L’Aquila, prosegue le sue attività nonostante la chiusura degli istituti in quanto più che mai in questa situazione è utile far comprendere il ruolo e il valore che giocano la Comunicazione e l’Informazione nelle situazioni di emergenza e crisi.

Sulla piattaforma dedicata al progetto sarà presto disponibile un ciclo di 9 “pillole informative” in video a cura di Massimo Alesii, esperto di comunicazione. Successivamente saranno rese disponibili alle scuole che ne faranno richiesta. Le nove pillole conterrano i principi della “Carta di Rieti per una comunicazione responsabile nei disastri naturali”, ovvero la sintesi di 10 anni di ricerca di un piccolo gruppi di studiosi della Comunicazione di Emergenza e Crisi coordinati dal Prof. Biagio Oppi dell’Università di Bologna.

La Carta di Rieti contiene: nove comportamenti; nove attitudini. Da adottare e da implementare nei contesti emergenziali derivanti da crisi naturali e ambientali, per la corretta gestione dei flussi di:

1. Comunicazione – le organizzazioni che comunicano sul territorio;

2. Informazione – il timbro narrativo funzionale al racconto sui media e sui social media;

3. Governo delle relazioni - inteso come gestione dei flussi relazionali in entrata e in uscita con tutti i pubblici.

La Carta di Rieti è rivolta ai Professionisti che  si occupano di Comunicazione, Informazione e Relazioni Pubbliche e si basa su nove comportamenti. Le nostre 9 videopillole li illustreranno con un linguaggio divulgativo e con i riferimenti alla situazione di emergenza che stiamo vivendo.

 

*Massimo Alesii  è titolare e consulente senior di A.G.T. Communications, Studio specializzato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione con sede all’Aquila. Già Segretario Generale della Fondazione Adriano Olivetti. Giornalista ed esperto di comunicazione strategica d’impresa e pubblica è iscritto alla Federazione Relazioni Pubbliche Italiana – FERPI, dove ha ricoperto le cariche di Consigliere Nazionale, membro della Commissione CASP e del Collegio dei Probiviri. Coautore dei testi “Il punto su internet – Web trend”, Franco Angeli 2001 , “Disastri naturali: una comunicazione responsabile? Modelli, casi reali e opportunità nella comunicazione di crisi” Bononia University Press 2016 e “VERSO LA CARTA DI RIETI – Call to action per una comunicazione responsabile nei disastri naturali” Bononia University Press 2018.

Commenti