Al via la V edizione del Festival della Comunicazione di Camogli, attesi oltre 100 studenti
Decine di ragazzi avranno l’opportunità di acquisire esperienze e competenze utili alla propria crescita professionale...
R.C. | 3 September 2018

L’attenzione ai giovani in prima linea. Così il Festival della Comunicazione torna Camogli - da giovedì 6 a domenica 9 settembre 2018 - con la sua V edizione, pronta a ospitare oltre 100 ragazzi e studenti con l'obiettivo di farli crescere professionalmente collaborando in prima persona alla grande macchina organizzativa del festival.

Accanto ai 20 storici volontari, accolti quest’anno nello staff, 45 ragazzi dell’Istituto Nautico di San Giorgio di Camogli e del Liceo Da Vigo di Rapallo avranno la possibilità, attraverso il Progetto Alternanza Scuola-Lavoro, di sperimentare da protagonisti i retroscena organizzativi e logistici del Festival della Comunicazione in una vera e propria esperienza sul campo.

La collaborazione con l’Università di Genova ha invece permesso di attivare 10 Tirocini Curriculari durante i quali gli studenti selezionati entreranno a far parte del team social, dove potranno mettere alla prova le loro skills su Instagram, catturando e condividendo i momenti più significativi del festival. Il Festival della Comunicazione ospiterà inoltre gli speaker di Campuswave Radio, la radio degli studenti dell’Università di Genova, che racconteranno gli eventi, le impressioni e le note di colore dei quattro giorni della manifestazione.

In programma durante il festival tanti laboratori gratuiti dedicati ai più giovani, che coinvolgeranno bambini, ragazzi e famiglie in esperienze interattive stimolanti per esplorare il tema di quest’anno – Visioni – in modo creativo e con un linguaggio adatto a loro: dal set televisivo alla robotica, dalle illusioni della mente allo yoga, dalla sostenibilità ambientale alle immersioni subacquee.

Quest’anno tre relatori d’eccezione terranno tre speciali laboratori: lo storico Alessandro Barbero con “Che storia la Storia!”, il biologo e genetista Guido Barbujani con “Chi indovina la razza?” e il matematico Piergiorgio Odifreddi con “Lasciate che i pargoli vengano alla matematica”.

Inoltre sono previsti workshop di orientamento al mondo universitario rivolti sia ai ragazzi dai 16 ai 19 anni che ai loro genitori.

L’elenco completo dei laboratori è su: www.festivalcomunicazione.it.

Commenti