“LOL – chi ride è fuori”, il successo straordinario dell’ultimo titolo di Amazon Prime
Ecco il punto sul programma che ha invaso i social in queste settimane
Benedetta Costa | 19 April 2021

Nonostante i dubbi iniziali, LOL - Chi ride è fuori, il nuovo programma di Amazon Prime uscito il primo di aprile, ha riscontrato numeri da record, diventando il titolo più visto di sempre della società di streaming.

Il format

Il programma è formato da sei episodi, presentati da Fedez con Mara Maionchi, che vedono la partecipazione di dieci comici professionisti, i quali devono cercare di non ridere per sei ore consecutive, sfidandosi l’uno contro l’altro in una battaglia comica a colpi di battute e sketch divertenti. Il cast è molto diversificato, come ha spiegato Nicole Morganti, la responsabile delle produzioni originali italiane di Amazon, la quale ha dichiarato di essersi impegnata nel cercare comici appartenenti a piattaforme diverse e anche di diversa fama.

Il protagonisti e il successo sui social

Vediamo infatti all’interno del programma volti famosi della tv italiana come Frank Matano, Katia Follesa e Lillo, ma anche Michela Giraud, una  stand up comedian, e persino Gianluca Fru e Ciro Priello, due membri del famoso gruppo The Jackal, che produce video comici su social come YouTube e Instagram. Inoltre, vi sono anche Caterina Guzzanti, Angelo Pintus, Luca Ravenna ed Elio. Si ritiene che la serie abbia ottenuto tale successo grazie alla sua spontaneità, essendo infatti classificata all’interno del genere unscripted. Ciò prevede che i comici non devono seguire un copione, avendo invece libertà di azione all’interno del programma. Oltre che sulla tv, il programma ha spopolato sui social, all’interno dei quali gli utenti si sono divertiti a creare meme divertenti su alcune frasi dette dai comici come l’oramai celebre “Hai cagato?” detto da Pintus in un’imitazione della voce di Cannavacciulo e il “Ma saranno ca**i miei” di Elio, frase ripetuta più volte da quest’ultimo in risposta alle continue provocazioni di Frank Matano

Le critiche

Benché abbia riscontrato un enorme successo, non sono mancate numerose critiche da parte di coloro che affermano che alcune scene sono state copiate da puntate straniere del format, come per esempio la Monna Lisa di Elio e il numero di magia di Lillo, probabilmente copiate dalla serie tedesca. I giudizi più pesanti sono però arrivati dal critico televisivo Aldo Grasso, che ha affermato di non aver mai riso durante la durata di tutto il programma, trovando gli applausi e le grasse risate di Fedez e della Maionchi falsi, e accusandoli di aver eliminato ingiustamente i partecipanti, solo perché avevano fatto delle smorfie.

Commenti
SEGUICI CON
pagina Facebook pagina Twitter profilo Instagram