A un metro da te
La pellicola d’amore che ci insegna a mantenere le distanze
Gabriele Amico ed Edoardo Angelucci, 17 anni | 24 April 2020

Quello della quarantena è un periodo difficile per tutti. Le giornate passate dentro casa sembrano non avere mai fine e siamo costretti a reinventarci il modo di trascorrere il nostro tempo e – perché no – riscoprire quei film che ci siamo sempre ripromessi di guardare.

Tutto sembra così assurdo: non si può uscire, per fare la spesa bisogna fare la fila fuori dal supermercato, si deve girare con la mascherina e come se non bastasse è obbligatorio mantenere un metro di distanza tra una persona e un’altra. Ma se questa distanza obbligatoria, per noi, è solo temporanea, per altri è permanente; proprio come per Will e Stella, i protagonisti del film del 2019 A un metro da te, interpretati da Cole Sprouse e Haley Lu Richardson, che finalmente esordiscono come personaggi principali in una pellicola di livello superiore rispetto ai loro precedenti lavori.

I due protagonisti sono entrambi affetti da fibrosi cistica, una rara malattia dei polmoni che non gli permette alcun tipo di contatto fisico, ma la loro storia d’amore riesce ad andare oltre le distanze, creando, tra i due, un legame invulnerabile a tutto.

Il regista Justin Baldoni ci emoziona con un film che tocca lo spettatore nel profondo del cuore, pur mettendo in scena una trama non del tutto originale, che ricorda film come Colpa delle stelle, Il sole a mezzanotte o Noi siamo tutto. Eppure, grazie alla sua intensità e forza, riesce abilmente a divincolarsi dagli stereotipi, risultando un lavoro unico nel suo genere: bellezza, amore e un’irrefrenabile voglia di vivere sono i cardini di questa pellicola, che non si rivelerà come un semplice modo di passare l’abbondante tempo libero che abbiamo a disposizione, ma come un aiuto a superare questo momento difficile. E questo perché ci mette di fronte a situazioni decisamente più drammatiche di una temporanea quarantena e soprattutto ci aiuta a capire che a volte mantenere le distanze è fondamentale per noi e per chi ci sta torno, per chi amiamo.

Commenti