Cinema e Teatro
Boom di Netflix, sale vuote
Con la fine della pandemia e l'aumento dei prezzi di Netflix la gente tornerà al cinema?
Marco Ascenzi | 24 March 2022

Perché sempre meno persone vanno al cinema? Il motivo è che la pandemia, diffusasi ormai da due anni, ha portato delle paure nelle persone, quella di contagiarsi prima di tutto, perciò le persone restano a casa. Circa 150 milioni di persone nel mondo, restano a casa a guardarsi la loro serie preferita sul divano, piuttosto che andare al cinema. 
Un lato positivo della questione è che, rimanendo a casa, l’inquinamento diminuisce, considerato il minor utilizzo delle auto. Vedere un film in una sala però consente la visione su un grande schermo e ci permette di condividere la passione per il cinema con altri appassionati. Questi due aspetti, restando a casa, sicuramente si perdono.

Anche Hollywood influisce

Su Netflix negli ultimi anni sono arrivati dei film con degli attori molto famosi, questo è un altro aspetto che potrebbe influire sul perché le persone guardano di più la piattaforma.
I numeri in Italia parlano chiaro circa 10 milioni di persone vogliono rimanere a casa. Uno svantaggio di questa tematica è che i guadagni per i lavoratori del cinema sono diminuiti perché molta meno gente va nelle sale.
Al giorno d’oggi un quarto delle persone guarda dei film su qualche servizio streaming. Il 75% delle persone preferisce guardare un film comodamente da casa, mentre soltanto il 25% preferisce guardare un film al cinema


Si sta ritornando alla normalità?

La sala è il luogo in cui va in scena la pellicola del film e chi ormai ci è abituato ci torna ogni qual volta ci si sente trasportati. Netflix invece è un nuovo e diverso modo di vivere il cinema ovviamente molto più comodo, ma che i suoi svantaggi.
Netflix è molto comune tra i giovani, che ha permesso la produzione di film che ai giovani possono piacere.
Alla fine del lockdown del 2020 molte persone preferivano guardare un film su Netflix, ma ora con l’aumento dei prezzi degli abbonamenti, si sta ritornando alla normalità, anche perché i prezzi dei biglietti delle sale sono rimasti stabili.

Commenti
SEGUICI CON
pagina Facebook pagina Twitter profilo Instagram