Primavera sound: l’avvento del “The New Normal”
L’edizione 2019 rimarrà nella storia
Chiara Colasanti | 30 May 2019

Come vi avevamo già annunciato il mese scorso, questa edizione del Primavera Sound Festival a Barcellona è una di quelle edizioni che rimarrà nella storia e Zai.net c’era!

L’atmosfera tra i vari palchi, non solo quelli del Parc del Fòrum, ma anche quelli del Primavera Pro (gli eventi e i panel dedicati ai professionisti del music business provenienti da tutto il mondo nei giorni del festival) e del Primavera a la Ciutat (i concerti sparsi in giro per il centro di Barcellona), è stata quella dei grandi eventi, quella dei momenti in cui ci si rende conto che qualcosa sta cambiando.

Quel “qualcosa” è stato la traduzione in realtà tangibile del claim “The New Normal”: un equilibrio tra gli artisti uomini e le artiste donne in cartellone, sì, ma anche un equilibrio differente dei generi attraverso i quali è possibile spaziare partecipando a uno stesso festival che ci ha aperto le porte di mondi totalmente diversi nello spazio fisico di qualche centinaio di metri. Ebbene sì: c’è una nuova concezione di normalità, “in città”… vedremo chi potrà non accorgersene, d’ora in poi.

Commenti