Musica
Tre domande ai Tortuga!
Chiara Colasanti | 21 July 2015

I “Tortuga”, sono un gruppo nato nel 2007 e composto da Andrea Donapai (voce e chitarra), Michelangelo Corbia (chitarra), Gianluca Torre (basso) e Francesco Torre (batteria), evoluzione di un progetto post punk datato 2004. Il sound porta con sé le influenze di ciascun componente, dando un taglio personale e multi-sfaccettato a ciascun lavoro. «Le “macerie” degli anni '90 sono materiale di riciclo prezioso ed inesauribile [...]» sostengono i ragazzi, raccontandosi. Si sono fatti strada con pazienza, seminando a testa bassa e raccogliendo nel tempo i frutti a cui hanno dedicato tempo, lavoro e cura.

Come siete nati come band e come mai la scelta di questo nome?
Siamo nati dopo qualche cambio di line-up, stabilizzatasi poi nel 2009 con l’ingresso di Gianluca al basso. In questo fatidico anno nascono i Tortuga veri e propri! La scelta del nome non ha significati particolari.. la verità è che ha una buona sonorità.. comunque grande animale la tartaruga.

Sogni nel cassetto e progetti a breve termine?
Speriamo di continuare realmente a divertirci con questo progetto per ancora molto tempo! Il nostro progetto è quello di arrivare a più gente possibile, motivo per cui la nostra cara agenzia Onestep lavora sodo. Durante l’estate avremo diverse date in giro per la Sardegna, e in autunno vedremo se potremo darvi qualche notizia di date più consistenti: si lavora per questo! Come ultima cosa speriamo di poter avere un frigo in sala.. bere le birre a temperatura ambiente non è mai piacevole! Se voleste donare un euro alla causa, contattateci!

C'è una domanda che nessuno vi ha mai fatto durante le interviste e a cui vorreste poter rispondere per parlare di qualcosa che vi sta a cuore?
Nessuno ci ha mai chiesto come (o se) il mare abbia influenzato le nostre produzioni.. Vorremmo parlarne! Scherzi a parte ci viene solo da ringraziarti, e augurare di vederci ad un concerto un giorno, di chiunque vogliamo! Magari dei Tortuga..

Non perdetevi nessuno dei loro aggiornamenti su Facebook: https://www.facebook.com/tortugaho/timeline 

Commenti