Conferenza stampa di presentazione del programma su SKY
X Factor 8: tra #novità (almeno due!) e #tenerezza
(dovremmo crederci?)
Chiara Colasanti | 26 September 2014
Dalla conferenza stampa di presentazione della nuova edizione di X Factor ne ero uscita affascinata: due erano le parole chiave che continuavano a ronzarmi in testa e dalla visione della prima puntata dedicata alle auditions devo dire di non esser rimasta delusa.
Visti i tempi social in cui viviamo potrei riassumere in due hashtag i concetti cardine della chiacchierata con i quattro giudici, il conduttore Cattelan e il team di SKY: #tenerezza e #novità e introducendo il dibattito con una frase come "quando un programma va bene è arrivato il momento di osare." non ci si poteva aspettare qualcosa di diverso.
Oltre al forte rinnovamento della giuria (l'ingresso di Victoria Cabello e Fedez non può certo passare inosservato!) c'è anche una presenza fortissima del pubblico, molto coinvolto nel racconto, sin dall'aggiunta di una puntata in più dedicata alle auditions e un'attenzione particolare anche nel momento dei bootcamp.
Giovedì scorso, su SkyUno (in replica su Cielo ogni domenica sera, canale 26 del digitale terrestre) abbiamo avuto un assaggio di quello che ci aspetterà almeno per le prossime quattro puntate di audizioni: tra lacrime ("Non ho mai pianto così tanto!" ha confessato la Cabello, aprendo la strada ad un inatteso Fedez che si lascia commuovere "anche se odia piangere davanti alle telecamere", come ha ammesso lui stesso) e risate c'è stato anche spazio a qualche risentimento ("Marco l'ho creato io" detto da Morgan, riferendosi a Mengoni mentre giudicava un altro Marco, proveniente dalla Sardegna e colpevole di essere un po' troppo simile al talento passato da quel palcoscenico qualche anno fa, rimarrà negli annali, insieme al successivo "Adesso sembri Pippo Baudo!" della Cabello) e a qualche sano battibecco tra i giudici, di cui il format non può assolutamente fare a meno.
Per questo si ha qualche dubbio sul dilagare di questa "tenerezza" di cui si è parlato in conferenza: siamo sicuri che sarà la tenerezza a farla da padrona? A detta dei giudici, specie nei primi tempi, tra di loro c'è stato qualche screzio tutt'affatto che irrilevante... ma non ci resta che attendere le prossime puntate per capire quale sarà la direzione di questa edizione e mentre noi seguiremo il meglio (e il peggio!) delle auditions, ogni giudice starà già al lavoro con la propria squadra. Quest'anno i gruppi sono "proprietà intellettuale" di Morgan, le ragazze "under" di Victoria, gli "over" di Mika e i ragazzi "under" di Fedez.
Sintonizzatevi su SkyUno o su Cielo e... chissà se saranno proprio i vostri preferiti ad avere l'X Factor!

Foto: Francesca Arruzzo
Commenti