Fantacalcio, i consigli per l'undicesima giornata
Tutte le dritte di Andrea Delcuratolo
Andrea Delcuratolo | 11 December 2020

Sassuolo – Benevento

Sassuolo -  Neroverdi ancora orfani del loro trascinatore, Francesco Caputo. Toccherà quindi a Boga, Djuricic e Berardi guidare l’attacco emiliano con Locatelli in cabina di regia. Torna in porta Andrea Consigli.

Benevento -  Sanniti alla ricerca del loro quarto risultato utile di fila. Ok quindi a Lapadula e Caprari. Sconsigliati però Ionita apparso fuori forma e Montipò che può prendere un malus

Crotone – Spezia

Crotone – Pitagorici alla ricerca della prima vittoria stagionale. Incontreranno uno Spezia in forma voglioso di riscatto. Largo a Simy, faro dei crotonesi in queste partite. Ok anche Vulic, uno dei migliori nell’ultimo periodo. Tenete fuori i difensori del Crotone come Magallan, Pereira e Molina.

Spezia -  Liguri che cercano la vittoria dopo lo stop con la Lazio. Ancora una volta l’azione offensiva è affidata a Nzola e Gyasi. Molto consigliato anche Ricci, tra i migliori dello Spezia. Ok ancheProvedel per il bonus porta inviolata abbinabile a Bastoni, ideale per il bonus modificatore di difesa.

Torino – Udinese

Torino – Granata che vogliono riscattarsi dopo la sconfitta nel derby con la Juve. Ovviamente spazio a Belotti, supportato sulla trequarti da Lukic e Linetty. Difesa ballerina, sconsigliato Bremer così comeZaza che risente della presenza di Belotti

Udinese – Friulani che arrivano può freschi del Torino alla partita grazie al rinvio della partita contro l’Atalanta. Spazio quindi alla fantasia di De Paul e Pussetto, guidati a centrocampo da Pereyra. In ombra Pussetto e Zeegelaar

Lazio – Verona

Lazio – I biancocelesti, gasati dal passaggi del turno di Champions, saranno guidati dal solito Immobile, affiancato da Luis Alberto e Milinkovic. Difesa comandata da Acerbi, in gran forma. Meglio lasciare in panca Patric e Leiva.

Verona – Scaligeri in ottimo stato di forma, cosa di cui risentono Zaccagni e Lazovic, fari del Verona a centrocampo. Sconsigliati Magnani, Tameze, Di Carmine

Cagliari –Inter

Cagliari – Sardi alla ricerca del terzo risultato utile di fila. Largo alla fantasia offensiva quindi, con Pavoletti e Joao Pedro sostenuti da un instancabile Marin che sembra aver trovato il suo posto nell’undici di Di Francesco. Più stanche invece Rog e Lykogiannis

Inter – Nerazzurri provati dall’eliminazione in Champions League ma non per questo arrendevoli in campionato. Lukaku guiderà l’attacco insieme a Lautaro. A centrocampo in grande spolveroGagliardini  

Atalanta – Fiorentina

Atalanta – Archiviati passaggio del truno in Champions e tumulti interni allo spogliatoio, per la Dea è tempo di campionato. Spazio a Muriel e Zapata là davanti con Romero e Gosens a dare manforte a centrocampo

Fiorentina – Prandelli alla ricerca della prima vittoria. Tornerà molto utile Biraghi sulla fascia, che con le sue incursioni, può mettere in difficoltà la difesa atalantina. In affanno l’attacco, meglio evitare Ribery, Vlahovic, Callejon

Bologna – Roma

Bologna – Felsinei vogliosi di riscatto dopo la sconfitta con l’Inter. Spazio quindi alla fantasia di Soriano e alla solidità di Barrow. In affanno invece Medel, Sansone e Dominguiez

Roma – Giallorossi con l’Europa in tasca e con una voglia grande di vittoira. Come sempre, Fonseca farà riferimento a Dzeko, Mkhitaryan e Ibanez. Meglio lasciar fuori Pellegrini e Karsdorp

Napoli – Sampdoria

Napoli – Partenopei reduci dalla larga vittoria di Crotone e volenterosi di contnuari questo splendido stato di forma. Spazio quindi a Mertens, Insigne, Lozano e Politano. In difficoltà Hysay e Demme

Sampdoria – Doriani in cerca di riscatto dopo la sconfitta col Milan. Tutto in mano a Quagliarella e alla sua esperienza. Meno schierabili Colley, Tonelli e Ramirez

Genoa – Juventus

Genoa – Grifone in difficoltà e contestato aspramente. Eppure si erge la figura di Scamacca, punto fisso dell’attacco dei rossoblù. Sconsigliati Masiello, Badelj, Sturaro e Shomurodov

Juventus – Bianconeri reduci dall’impresa di Barcellona e con una grande forza nelle gambe. Neanche a dirlo, Ronaldo è da mettere insieme a Chiesa, Kulusevski, Cuadrado. Meglio lasciare ai box Arthur

Milan – Parma

Milan – Rossoneri certi del passaggio ai sedicesimi di Europa League e in un grandissimo stato di forma che li vede in cima alla classifica. Merito ovviamente di un grande attacco che vede Rebic e Hague  svettare su tutti. Anche a centrocampo spazio a Kessié. Ok anche Hernandez

Parma – Ducali alla ricerca della vittoria dopo il pari col Benevento. Consigliati Gervinho, Kurtic e Inglese. Sconsigliati Iacoponi, Brugman, Karamoh, Cornelius

Commenti