Inter, lo scudetto sarà l'inizio di un nuovo ciclo?
Punti di forza e segreti della squadra che ha vinto lo scudetto
Alessio Esposito | 4 May 2021

L'Atalanta si ferma contro il Sassuolo non riesce ad andare oltre il pareggio e così consegna definitivamente lo Scudetto all'Inter che arriva all'obbiettivo con 4 giornate d’anticipo. 

Punti di forza

Un trofeo che a Milano sponda nera blu mancava da undici anni e arriva grazie a un campionato stratosferico da parte della squadra di Conte che lo chiude con solo 2 sconfitte sull’onda della lu-la, l’attacco Lukaku-Lautaro che insieme hanno messo a segno 36 gol e 13 assist. Ma nonostante la coppia offensiva sia stata meravigliosa il punto di forza maggiore dell'Inter è il tridente difensivo formato dal giovane e tecnico Bastoni, la colonna del'Inter ormai da diversi anni Stefan De Vrij e Mlian Skriniar che anche se all'inizio con difficoltà si è adattato molto bene allo stile di gioco di Conte. La difesa e la squadra hanno  subito soltanto 29 gol e questo mix di di grande fase offensiva e grande fase difensiva ha permesso ai tifosi nero blu di tornare a festeggiare e di sventolare di nuovo le bandiere.

I festeggiamenti

I tifos, ottenuto il tricolore, sono scesi i strada a festeggiare una vittoria attesa da anni, riempiendo Piazza Duomo con tantissime persone senza misure di sicurezza nonostante le norme anti-covid, tra l'indignazione generale.

Inizio di un nuovo ciclo?

 Se questa vittoria sarà l’inizio di un dominio sul campionato di Serie A un po' come quello della  Juventus (iniziato proprio con Antonio conte nel 2010), lo scopriremo solo andando avanti però per ora l’inter per la diciottesima volta nella sua storia è campione d’Italia. 

Commenti