Attualità
Da Zaporizhia a Roma
La storia di Halyna, accolta a Roma con suo figlio da Arci Solidarietà
Giulia Metalli | 9 May 2022


Halyna ha 38 anni, è un’ingegnera ed è fuggita dalla guerra. Il suo lungo viaggio verso l’Italia è iniziato a metà marzo, quasi un mese dopo lo scoppio del conflitto, quando dalla sua città natale, Zaporizhia, poco lontano dalle zone attualmente occupate dai russi, è giunta a Roma con suo figlio di dieci anni. È stato lui il motivo che più di tutti l’ha spinta a scappare, lasciando alle proprie spalle suo marito. Lui non può andarsene e…

L'accesso è riservato agli abbonati

Accesso a tutti i contenuti del sito
e all'edizione digitale del mensile
1 anno 5
Accesso a tutti i contenuti del sito
e all'edizione cartacea+digitale del mensile
1 anno 10
Sei già abbonato? Accedi

Il tuo contributo è essenziale per sostenere l'informazione di qualità e il mensile che coinvolge direttamente gli studenti italiani in un percorso di conoscenza e realizzazione dei media.
SEGUICI CON
pagina Facebook pagina Twitter profilo Instagram