Un singolo passo
Il fumetto italiano che va alla ricerca dell'identità degli adolescenti
Redazione | 20 October 2020

Se pensate che i fumetti siano un genere per bambini vi sbagliate di grosso! E negli anni lo hanno dimostrato libri di successo mondiale come Tex, gli intramontabili Topolino e più di recente i numerosi Manga che spopolano tra gli adolescenti, tanto in tv quanto sulla carta stampata. "Un singolo passo", volume edito da Tunuè e realizzato dal trio Coltellacci, Cedeno, Rollo, rappresenta il tentativo - egregiamente riuscito - di realizzare anche in Italia un fumetto d'eccellenza, che tocca temi cari ai ragazzi come la fuga, l'amore, l'incertezza nel futuro, la ricerca di identità.

Trama

Nessuno esce indee dalla fine di un amore, soprattutto se hai vet'anni e non sai qual è il tuo posto nel mondo. Vuoi smettere di sentirti uno spettatore della tua stessa vita, hai bisogno di metterti alle spalle il passato per chiudere un capitolo e lanciarti in un nuovo inizio. Allora cosa puoi fare? Abbandonare ogni remora e tuffarti a occhi chiusi in una parentesi di vita all'ester: l'Erasmus. Perderti fra strade e scorci di un luogo nuovo e sconosciuto. Reagire, cercando qualcosa o qualcuno: forse te stesso. E, un singolo passo alla volta, riaprirti al mondo.

Commenti