Harry Potter: 10 anni fa usciva in Italia “I Doni della Morte”
In arrivo una mostra e un gioco di ruolo per diventare studenti di Hogwarts
Serena Mosso | 15 January 2018

Era l’inizio di gennaio del 2008, quando nelle librerie italiane usciva “Harry Potter e i Doni della Morte”. File e file sterminate davanti alle librerie festeggiarono la pubblicazione italiana, che questo mese compie 10 anni.

La saga high fantasy di J.K. Rowling nel mondo è oggi più viva che mai: all’attivo può vantare incassi di circa 25 miliardi di dollari tra film, libri, capi di vestiario, giochi e svariati parchi a tema.

Ma il mondo di Harry Potter non si ferma e per questo 2018 sono in arrivo interessanti novità.

Dal 5 ottobre 2018 al 27 gennaio 2019 la New-York Historical Society di Manatthan ospiterà la mostra “Harry Potter: A History of Magic”. Saranno esposti oggetti provenienti dalla collezione della British Library di Londra tra cui libri rari, manoscritti e altre magiche curiosità. Presenti tra le teche anche i disegni originali e le bozze degli illustratori della saga, Mary GrandPré e Jim Kay.

È già in vendita il libro della mostra, col catalogo dell’esposizione e libri di incantesimi antichi. 

Presto la saga di J.K Rowling avrà anche un gioco di ruolo online interamente dedicato. Harry Potter: Hogwarts Mystery uscirà nel corso del 2018 per tablet e smartphone grazie alla collaborazione della Jam City e della Warner Bros. Interactive Entertainment. Il giocatore potrà frequentare la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, partecipare alle lezioni e alle magiche attività presenti nei film e tanto altro ancora.

La curiosità è alle stelle e non vediamo l’ora di provare il gioco.

Nel frattempo facciamo i nostri migliori auguri alla saga “e a te se sei rimasto con Harry fin proprio alla fine”.  

Commenti