Il 3 giugno in diretta dalle 20:30 su Rai1 e RaiRadio2
LA GRANDE FESTA DEI MUSIC AWARDS 2014
Il 3 giugno in diretta dalle 20:30 su Rai1 e RaiRadio2
Giulia De Carlo | 29 May 2014
Martedì 3 giugno, per il secondo anno consecutivo, i Music Awards torneranno ad animare lo Stadio Centrale del Foro Italico. La manifestazione, dopo gli ottimi risultati passati ed il passaggio dell'anno scorso in Rai, verrà trasmessa in diretta dalle 20:30 su Rai1 ed in diretta-live su RaiRadio2.
Sul palco verranno premiati e si esibiranno gli artisti italiani i cui dischi hanno ottenuto riconoscimenti dal disco d'oro in su o il cui singolo digitale ha venduto più di 30.000 copie, divenendo, secondo il sistema di certificazione ufficiale FIMI – GfK Retail and Technology Italia, almeno un brano "platino".
Alla conferenza stampa, tenutasi questa mattina nella sede Rai in viale Mazzini, abbiamo potuto ascoltare le impressioni del direttore di Rai1, Giancarlo Leone, dei due conduttori, Carlo Conti e Vanessa Incontrada e del produttore della manifestazione, Ferdinando Salzano.
Dopo l'ottimo risultato della prima diretta dell'evento, che ha saputo incollare allo schermo ben 50 milioni di telespettatori, la Rai sceglie di confermare la stessa formula dello scorso anno. Come sottolineato da Leone, "questa decisione si integra in un insieme di proposte volte ad instaurare un nuovo rapporto tra la televisione di Stato e la musica italiana".
Negli ultimi anni, infatti, la Rai ha voluto e saputo creare nuovi spazi all'interno dei quali ospitare grandi artisti, al di là degli eventi istituzionalizzati come il festival di Sanremo.

Questi Music Awards, dunque, sembrano testimoniare la nuova linea della televisione pubblica nei confronti della musica, confermata anche dalla decisione di offrire una copertura radiofonica, con il commento di Massimo Cervelli e Nicoletta Simeone e le interviste nel backstage di Carolina Di Domenico. La diretta radio si preannuncia inoltre ricca di sorprese. Il direttore di Radio2, Nicola Sinisi, ci ha infatti anticipato la presenza di un inviato d'eccezione, Giovanni Veronesi, regista ed appassionato di musica che avrà il compito di animare la diretta con quelle che Sinisi ha definito "non delle radio cronache, ma delle incursioni radiofoniche".

Molto entusiasmo e voglia di divertirsi nelle parole dei due conduttori.
Vanessa Incontrada ha ricordato "la grande energia" che lo scorso anno ha coinvolto palco e pubblico facendo ballare tutti i presenti.
Carlo Conti, invece, prima di dedicarsi completamente all'impegnativa conduzione di Sanremo, già in fase organizzativa, farà un salto nel passato vestendo per una sera i panni da dj del suo esordio.

Tra gli artisti premiati sul palco Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Arisa, Mario Biondi, Luca Carboni, Gigi D'Alessio, Elisa, Emis Killa, Emma, Fedez, Giorgia, Guè Pequeno, Ligabue, Fiorella Mannoia, Marco Meongoni, i Modà, Moreno, Max Pezzali, Francesco Renga e Rocco Hunt.
Ferdinando Salzano, produttore dell'evento, ci ha anticipato che non mancheranno premi speciali: "Nero a metà" di Pino Daniele, la cui riedizione uscirà proprio il 3 giugno con l'aggiunta di due inediti, sarà celebrato sul palco dei Music Awards con la formazione originale che prese parte alle registrazioni nel 1980.
Un premio speciale andrà a Laura Pausini per il suo primo show televisivo, "Stasera Laura: ho creduto in un sogno", trasmesso dalla rete ammiraglia il 20 maggio scorso ed infine non mancherà un premio alla carriera per il Maestro Ennio Morricone.
La lista dei grandi nomi si chiuderà con quello del vincitore del contest "Music Awards Next Generation", annunciato in diretta, e degli ospiti internazionali: George Ezra, rivelazione dell'indie folk inglese e la giovanissima cantautrice neozelandese Lorde.
Commenti