Sport
Il record è infranto: LeBron James è il miglior marcatore di sempre
Nella notte dell'8 febbraio “The King James” ha battuto il precedente record di 39.387 punti di Kareem Abdul-Jabbar
Alberto Miele | 8 February 2023

LeBron James è il miglior marcatore NBA di tutti i tempi. Nella notte dell’8 febbraio 2023 il giocatore dei Los Angeles Lakers ha superato il precedente primato detenuto da un’altra leggenda dei Lakers, Kareem Abdul-Jabbar, che era rimasto saldo per 39 anni, raggiungendo la quota di 38.390 punti. Nel terzo quarto della partita contro gli Oklahoma City Thunder il “re” ha segnato il canestro-record e ha ottenuto un’ovazione da parte di tutto il pubblico del palazzetto. Subito dopo è avvenuta una piccola cerimonia con il passaggio simbolico di testimone da Kareem Abdul-Jabbar a LeBron James che ha tenuto un breve discorso prima che la partita riprendesse. La record-mania degli americani in occasione di questo evento è salita alle stelle e i biglietti più cari per la partita sono arrivati a una cifra che ha dell’incredibile: 92.000 $.

LeBron James: la carriera e i successi

“The King James” è nato il 30 dicembre 1984 ad Akron, in Ohio, dove è cresciuto con la madre, Gloria James, senza il supporto di una figura paterna. Il giovane prodigio gioca alla scuola secondaria St. Vincent-St. Mary High School di Akron, dove la sua fama cresce e viene definito da molti come la miglior promessa di tutti i tempi. Viene selezionato al “Draft NBA” nel 2003 come prima scelta dai Cleveland Cavaliers dove rimane per 7 anni vincendo il “Rookie of the year” e due MVP della lega. Nel 2010, nel programma speciale di ESPN “The Decision”, LeBron annuncia il suo passaggio ai Miami Heat. Qui vince i suoi primi titoli NBA, 2012 e 2013, ricevendo anche l’encomio di “NBA Finlas MVP” in entrambe le occasioni. Successivamente annuncia il suo clamoroso ritorno a Cleveland, dove riesce a raggiungere per quattro anni consecutivi le Finals giocandole tutte contro i Golden State Warriors capitanati da Stephen Curry; ne riesce a vincere solo una nella stagione 2015-2016 rimontando dalla serie negativa di 3-1. La sua avventura termina nel 2018 quando si unisce ai Lakers, dove durante la pandemia riesce a vincere il suo quarto “anello” NBA nella stagione 2019-2020. Con questo record LeBron James ha coronato la sua carriera, ma è abbastanza per renderlo il migliore di tutti i tempi?

Commenti
SEGUICI CON
pagina Facebook pagina Twitter profilo Instagram