Sci
La velocità femminile si chiama Nicol
Scorrevolezza pura sugli sci: è Nicol Delago, agguerrita agonista si racconta ai microfoni di Zai.net poco prima della grande sfida dei Campionati del mondo
Jacopo Bertella | 27 February 2017

L’avevamo già incontrata lo scorso anno, subito dopo i successi in Coppa Europa ed ora la ritroviamo ancora più agguerrita e matura in procinto di affrontare una grande sfida: la prima stagione completa di Coppa del Mondo. Nicol Delago, classe 1996, Campionessa da Selva in Val Gardena, stupenda località dolomitica, meta internazionale per gli amanti dello sci, è cresciuta letteralmente nello sci club del luogo (ha iniziato a sciare a soli due anni!) ed è ancora molto legata alle sue origini sportive. Quest’anno, dopo un’intensa preparazione estiva sui ghiacciai italiani, europei, in Argentina, ha terminato la sua preparazione a Lake Louise in Canada per le gare di velocità sulle piste più attrezzate del mondo.

 “Ho fatto una completa preparazione tecnica e sciistica in funzione di questa stagione particolarmente impegnativa (in febbraio c’è anche l’appuntamento con i Campionati del Mondo a ST. Moritz). Sono entusiasta per il clima che si respira in squadra e con gli allenatori. Sento di essere ben carica dal punto di vista fisico e mentale. È tutto così esaltante! Negli ultimi allenamenti, a Copper Mountain, in Colorado, abbiamo trovato molte altre squadre di altri Paesi e poca neve; ugualmente, però, i nostri tecnici hanno preparato ottime piste e così abbiamo fatto buoni allenamenti per la velocità e di rifinitura per le gare imminenti. Tutta la squadra, ora ha il desiderio di iniziare le competizioni: anch’io ho questa grande volontà!”

 
 
Commenti